IL MASSAGGIO CHE TRASFORMA

 Metamorfica: uno strumento al servizio della Vita

Fin dall’inizio della gravidanza, dal concepimento in poi, accadono esperienze che lasciano un segno nella nostra memoria cellulare, tutto ciò che vive e sente la mamma arriva all’embrione sotto forma di scarica ormonale. Queste esperienze hanno il potere di organizzare e strutturare il modo di essere del feto.

I temi e i copioni che si formano nell’utero materno vengono conservati e messi in scena nella vita postnatale.

Essi si sono formati da esperienze di separazioni, perdite, dolore, ma anche di gioia, comunione, piacere, senso di appartenenza.

Nella vita istintivamente cerchiamo di riprodurre queste esperienze.

Il perdurare di situazioni, relazioni, stili di vita caratterizzati da paura, senso di colpa, rabbia, conduce ad uno stato di profondo disagio che nel tempo si trasforma in sintomo.

Come Metamorfica agisce su tutto questo?

Metamorfica permette alle emozioni connesse a queste esperienze di trovare una via d’uscita e di essere rilasciate, producendo un visibile cambiamento nella vita quotidiana.

Dove lavora Metamorfica?

Metamorfica lavora su tre centri funzionali:

1- il centro del movimento, situato nella zona che va dal bacino ai piedi,

2- il centro delle azioni corrispondente all’area che va dalle spalle alle mani,

3- il centro del pensiero, che ha la sua sede nella testa.

Con un leggero tocco noi contattiamo la Forza vitale, la potenzialità innata di auto guarigione della persona.

Metamorfica è particolarmente indicata nelle situazioni in cui la persona è bloccata, e in tutte le fasi di passaggio della vita.