Elena

barca riflesso elena?

Silenziosa entra nella vita
Come una luna piena nella notte buia,
Porta luce nelle ombre oscure dell’esistenza.
Come un filo morbido, leggero, discreto,
Unisce le parti disseminate nei secoli
Delle nostre molteplici vite.
Niente promette,
Niente chiede,
Ma tutto fluisce
Come l’acqua di un torrente
da tempo, forse da sempre, fermo.
Non dà e non chiede spiegazioni
Ma lentamente tutto inizia ad avere un senso.
I vuoti prendono a riempirsi,
Il ghiaccio tiepidamente a sciogliersi,
Tutto si muove
Tutto si trasforma.

                          ELENA